Gli spider nei motori di ricerca

Molti utenti mi chiedono cosa sono gli spider? A che servono? Hanno un ruolo importante per il posizionamento? come avviene l’indicizzaizone di un sito?

Ecco una breve sintesi ed una risposta semplice e di facile comprensione(spero). Vi prego, però, di farmi tutte le domande possibili o tutto ciò che vorreste sapere su qeusto argomento!

Comunque..Oggi gran parte dei WebMaster segnalano i propri siti a tutti i motori di ricerca, i quali controllano tramite dei robot chiamati “SPIDER” il contenuto del sito web, innescando il meccanismo dell’indicizzazione.

L’azione dello spider, una volta che il sito è segnalato, è di visitarlo e analizzarlo sia nei contenuti che nei relativi collegamenti ipertestuali, links.

Gli spider, oggi, guardano sostanzialmente il contenuto del sito o portale web ed i Meta-TAGS. Non è in grado di leggere immagini se non tramite il comando ALT cioè la descrizione dell’immagine, ed i files in formato flash, anche se ultimamente stanno sviluppando uno spider che è in grado di leggere anche questi files…..

Gli spider leggendo i Meta cercano di capire quanto queste sono attinenti al contenuto scritto nel sito, quello a cui oggi fanno capo è sicuramente il TAGTITLE” ed il TAG “DESCRIPTION” e alcune parti del BODY, la famosa TOP o HEAD LINE del sito.

Molti spider considerano, inoltre, molto importante la posizione di una parola (keywords) o frase-chiave (phraserank).
Ma dipende dai singoli casi, ultimamente GOOGLE, il motore di ricerca più importante attualmente a livello mondiale, non prende in considerazione le keywords, quindi vi consiglierei di eliminare questo tag o di diminuire le parole fino ad un massimo 5-6 presenti nella pagina stessa.

Esempio se una parola chiave è presente nel titolo della pagina, gli spider dei motori di ricerca danno ad essa molta rilevanza, ed ancor di più se è presente anche nelle prime righe del corpo della pagina stessa, cioè nell’header.

Un’altra cosa importante è il peso che viene attribuito ad una parola chiave. Se una parola appare tre volte in una pagina che contiene 100 parole avrà un peso molto più basso rispetto ad una che ne contiene solo 50. Più alta è la percentuale di volte che la parola viene usata all’interno del testo maggiore sarà il suo “peso” o attinenza a quel contenuto.

E’ senz’altro necessario cercare di ottimizzare la pagina che va inserita nei motori di ricerca per una o più parole frasi che meglio descrivono i contenuti del sito e per le quali si vuole essere ricercati, ecco perchè il TITLE è fondamentale, vi consiglio di mettere nel title una frase o più parole per un complessivo di circa 60-70 caratteri.

Non credete però che sia tutto semplice, alcune indicizzazioni e posizionamenti per essere sempre presenti o ai vertici dei MDR hanno bisogno di un’analisi ben precisa altrimente si può incorrere al famoso BAN…ATTENTI!
Quindi in sintesi lo SPIDER è un software capace di indicizzare il nostro sito senza il nostro ausilio.

Spero questo piccolo tutorial vi abbia dato l’idea degli spider-bot.