Perché un sito web professionale?


Internet è ormai la più importante arena competitiva per qualsiasi attività di business di qualsiasi settore. La rete potenzialmente permette una visibilità elevatissima ma molto difficile da utilizzare, soprattutto per chi è meno esperto.
La presenza di milioni di siti che ogni giorno vanno ad affollare i diversi settori merceologici e non solo, rendono difficile per un medio-piccolo imprenditore riuscire a valutare le rapidi ed economiche soluzioni di siti web “fai da te”, che sembrano all’inizio allettanti per i costi più contenuti, ma che si rivelano uno spreco totale dell’ investimento perché non generano traffico sul sito e danno pochissima visibilità.

Dunque, se la ragion d’essere di un sito web è dare visibilità, di conseguenza dare spazio alla promozione della propria attività e prodotti, agevolando il raggiungendo dei potenziali clienti; un sito fai date poco visitato, che durante le ricerche nei motori di ricerca compare in pagine remote e che, nel caso in cui un visitatore vi arrivi, presenta una sitemap poco navigabile, con contenuti poco chiari e non originali, di certo non si può dire che esso abbia assunto alla sua funzione.
Per creare un sito professionale ed  efficace, che assicuri visibilità e sia rintracciabile generando traffico e una buona conversione visitatore/cliente, sono necessarie diverse competenze: competenze informatiche, grafiche, tecniche di posizionamento nei motori di ricerca, marketing, tecniche di design pubblicitario applicate al Web e conoscenza della psicologia e dei comportamenti degli utenti di Internet.

Si può ben capire che le soluzione “fai da te” molto pubblicizzate in rete come economiche, rapidi e facili, possono difficilmente assolvere con professionalità ed  accuratezza alle divere fasi di realizzazione che coinvolgerebbero competenze specifiche.
Spesso tali soluzioni vendono come personalizzato un prodotto sito che è tutt’altro, una soluzione standardizzata, poco funzionale e con contenuti e grafica di bassa qualità (con una struttura quasi simile per tutti i clienti ), non adeguata e soprattutto non calata nel contesto specifico dell’attività di business.

Creare un sito web non è una cosa che si improvvisa, richiede serietà e professionalità per raggiungere gli obiettivi e soddisfare le aspettative sia del cliente che dei visitatori.

Per strutturare un buon sito web bisogna partire da un progetto di comunicazione, quindi definire degli obiettivi di visibilità e di sviluppo business da raggiungere con una strategia efficace, che guidi anche la realizzazione del sito e alla fine concludere il progetto con le opportune verifiche.

Ci sono degli step da considerare per la realizzazione di un sito web professionale che non si possono trascurare:

• Strategia e obiettivi;
• Contenuti e aspettative;
• Servizio e gerarchia dei valori;
• Progettazione;
• Sviluppo e ottimizzazione del codice;
• Verifica ed evoluzione
.

Tanti i dettagli da curare per avere un sito web professionale, bisogna affidarsi ad un professionista  o una web agency che realizzi un progetto di qualità, con contenuti originali, ben studiati  per attrarre il nostro target, realizzarti da  copywriter professionisti, esperti di comunicazione e di marketing. Partendo ovviamente, anche dall’ottimizzazione del codice HTML e pensato SEO friendly” .

Un lavoro efficace prevede una rielaborazione dei testi da parte di un esperto SEO che ottimizzi i contenuti per ottenere un buon posizionamento nei motori di ricerca, quindi che ragioni strategicamente su parole chiave inerenti lo specifico prodotto/servizio e favorisca la rintracciabilità delle pagine nei motori di ricerca (attraverso dei calcoli particolari e studiando la prominenza delle parole chiavi ).

Un buon sito web, funzionale, navigabile, con grafica attraente, contenuti di qualità utili dal punto di vista del navigatore che si può trovare a visitare il sito, per essere efficace deve essere ben posizionato e dunque, un sito strutturato in questo modo professionale assicurerà un’adeguata visibilità dei nostri prodotti/servizi al target d’interesse.

Alla lunga un sito web professionale, se pur meno economico inizialmente di un sito “fai da te”, rappresenta un investimento vantaggioso per l’azienda in termini di profitti provenienti da un a visibilità maggiore, più efficace e durevole nel tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *